MIM 02/9513005  miic8bf00g@istruzione.it  Cod. Mecc. miic8bf00g Cod. Fatt. UF2SHX

Invalsi

Rilevazione degli apprendimenti

 

Prove INVALSI 2023

Ai genitori degli alunni
classi 2e e 5e Scuola Primaria
classi 3e Scuola Second. 1° grado

Le Prove INVALSI 2023 si svolgeranno da aprile a maggio. L’arco temporale e le date di somministrazione variano a seconda del grado scolastico e delle materie.

Sono state stabilite le date delle Prove INVALSI 2023 per i cinque gradi scolastici che ogni anno partecipano alle rilevazioni nazionali.

Le classi interessate sono:

  • le classi II e V della scuola primaria (gradi 2 5)
  • le classi III della scuola secondaria di primo grado (grado 8)

Tutti gli allievi sostengono una Prova di Italiano e una di Matematica. Gli studenti dei gradi 5 e 8 svolgono anche una Prova di Inglese, suddivisa in Reading e Listening.

La modalità di svolgimento cambia per i diversi cicli d’istruzione.

Nella scuola primaria le Prove INVALSI avvengono simultaneamente nello stesso giorno per ogni materia e alla stessa ora con la tradizionale modalità carta e penna.

La scuola secondaria di primo e di secondo grado, invece, utilizza la modalità CBT e svolge le prove all’interno di un periodo di somministrazione fissato a livello nazionale. Questa finestra temporale può essere gestita autonomamente da ciascuna scuola, in funzione del numero degli allievi e del numero di computer disponibili.

Alle classi campione – cioè le classi scelte come rappresentative del sistema scolastico italiano e i cui risultati confluiranno nel Rapporto INVALSI – le Prove sono somministrate in giorni definiti a livello nazionale.

Invalsi - articolo

Clicca per visualizzare il sito INVALSI