MIM 02/9513005  miic8bf00g@istruzione.it  Cod. Mecc. miic8bf00g Cod. Fatt. UF2SHX

Adempimenti vaccinali

AVVISO

ISCRIZIONI A.S. 2021-22 – ADEMPIMENTI VACCINALI

Ai sensi dell’art. 3, comma 3, del decreto legge 7 giugno 2017, n. 73, convertito con modificazioni dalla legge 31 luglio 2017, n. 119, all’atto dell’iscrizione del minore di età compresa tra tre e sedici anni e del minore straniero non accompagnato viene richiesta ai genitori e agli esercenti la responsabilità genitoriale, ai tutori o ai soggetti affidatari la presentazione di idonea documentazione comprovante l’effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie, ovvero l’esonero, l’omissione o il differimento delle stesse in relazione a quanto previsto dall’articolo 1, commi 2 e 3, o la presentazione della formale richiesta di vaccinazione all’azienda sanitaria locale territorialmente competente, che eseguirà le vaccinazioni obbligatorie secondo la schedula vaccinale prevista in relazione all’età, entro la fine dell’anno scolastico, o la conclusione del calendario annuale dei servizi educativi per l’infanzia e dei corsi per i centri di formazione professionale regionale.

La presentazione della documentazione di cui al primo periodo deve essere completata entro il termine di scadenza per l’iscrizione, il 25 gennaio 2021.

Per le scuole dell’infanzia la presentazione della documentazione relativa agli obblighi vaccinali costituisce requisito di accesso alla scuola stessa.

Si fa presente inoltre a tutti i genitori che iscrivono i figli nelle sezioni di Infanzia e nelle classi di scuola Primaria e Secondaria di Primo grado dell’a. s. 2021-2022, che, per le sezioni di scuola dell’infanzia, la mancata presentazione della documentazione nei termini previsti comporta la decadenza dall’iscrizione; per la scuola Primaria e Secondaria di Primo grado, la mancata presentazione della documentazione nei termini previsti non determina la decadenza dall’iscrizione.

Si rende noto inoltre che la nota MIUR prot. n. 22994 del 13.11.2019 prevede l’obbligo per i Dirigenti Scolastici di inviare alle Aziende Sanitarie Locali territorialmente competenti, entro il 10 marzo 2021, l’elenco degli iscritti sino a sedici anni di età e dei minori stranieri non accompagnati, al fine di verificare l’adempimento degli obblighi vaccinali.

I genitori i cui figli dovessero essere risultati non in regola in seguito al controllo dell’ASL dovranno presentare alla scuola la documentazione comprovante l’effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie per la frequenza scolastica o la formale richiesta di vaccinazione all’ASL competente entro il 10 luglio 2021.

Decreto legge 7 giugno 2017, n. 73